L’agricoltura legale, un’arma contro le mafie

    339

    Confiscati 8.129 beni confiscati da sempre, di cui 3.445 ancora in gestione al Demanio, 763 già destinati e non ancora consegnati e 3.921 destinati e consegnati

    Strumento efficace o ancora insufficiente a contrastare la criminalità organizzata? La Legge n. 109/96, a 12 anni dalla sua nascita, fornisce un tema fortemente attuale nella lotta alla criminalità organizzata, in quanto regola la restituzione di patrimoni, particolarmente di terreni, accumulati illegalmente dalle mafie. Questo l’argomento del seminario organizzato ieri dall’Inea ? Istituto Nazionale di Economia Agraria ? dal titolo «l’agricoltura legale: i terreni agricoli confiscati alle mafie».

    Il seminario ha posto l’attenzione sugli aspetti etici della questione, sottolineando il valore altamente simbolico e pratico della legge, che ha consentito di utilizzare a fini sociali centinaia di beni immobili,