La rivoluzione ecologica in 10 passi

271

L’organizzazione mondiale, creata da Al Gore ha realizzato un momento di riflessione sui possibili scenari futuri a cui porterà il surriscaldamento terrestre, causato dall’aumento incontrollato di CO2 nell’atmosfera

Riscrivere le carte geografiche, a testimonianza dei drammatici effetti dei Cambiamenti climatici sul Pianeta. Questa la provocazione lanciata oggi, presso il palazzo Allianz di Roma, nel corso di un convegno predisposto dal Climate Project Italia.
L’organizzazione mondiale, creata da Al Gore e presente in molti Paesi nel mondo, ha così voluto regalare alla città di Roma un momento di riflessione sui possibili scenari futuri a cui porterà il surriscaldamento terrestre, causato dall’aumento incontrollato di CO2 nell’atmosfera.
Presenti all’evento, la conduttrice Licia Colò, da anni impegnata in attività legate alla tutela ambientale, Mario Alverà, Direttore di The Climate Change