Val d’Agri – «Inaudita, inavveduta ed inaccettabile» la risposta del Ministero sul commissario

281

È la dura replica di Salvatore Margiotta Vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera

«Non è stato possibile individuare un soggetto idoneo, per capacità ed esperienza, in grado di raccogliere il consenso politico necessario per addivenire alla sua nomina a Presidente dell’Ente Parco», e «si è inoltrata contemporaneamente alla Regione Basilicata formale richiesta di intesa, proponendo una terna di nominativi».
È questa la risposta che ha dato il ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare all’interrogazione dei deputati Margiotta e Luongo relativa alla nomina del Commissario dell’Ente Parco Nazionale Appennino Lucano ? Val D’Agri ? Lagonegrese.
Una procedura insolita e applicata forse per la prima volta, per cui un Parco è