WTO, la Ue vara il rapporto Morgantini

92

Come aiutare i Paesi in via di sviluppo a beneficiare degli scambi

Il rapporto (Come aiutare i Paesi in via di sviluppo a beneficiare degli scambi) sottolinea la necessità di democratizzare il sistema di regolamentazione del commercio internazionale, propone un’apertura asimmetrica dei mercati per compensare lo squilibrio degli scambi commerciali che non sono ugualmente benefici per tutti i paesi, e chiede alla Commissione di non esercitare pressioni sui paesi in via di sviluppo per la liberalizzazione e la deregolamentazione indiscriminate dei loro mercati.
Secondo il rapporto Morgantini, il commercio è uno degli strumenti di una politica di sviluppo, che non può e non deve sostituire l’aiuto allo sviluppo, non deve prescindere dall’integrazione