L’energia dell’evoluzione

363
Ghiaccio, una vita dissolta Anno VI - N. 24 - Dicembre 2003

L'energia che utilizziamo per fissare un'informazione e che ci è servita per formarci si chiama «eMergia» o «energia emergente»: è il nome che ha dato un ecologo americano, Howard H. Odum. Il successo e l'affermazione della nostra specie sono legati al fatto che la scoperta del singolo è in grado di far progredire l'intera collettività […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.