Social forum – Il manifesto del cibo sostenibile

132

Il cibo non è solo un prodotto commerciale ma è un diritto di tutti; l’agricoltura decentrata è efficiente e produttiva; alcune tecnologie diminuiscono la sicurezza alimentare; è necessario perseguire gli obiettivi della sovranità alimentare, della permanenza dei piccoli proprietari contadini, della protezione della biodiversità e delle identità culturali

Esiste un’alternativa al modello di agricoltura industriale che in tutti questi anni ha prodotto devastazioni ambientali e sociali, senza garantire né qualità né cibo per tutti; essa è capace di coniugare diritti degli agricoltori e dei consumatori, sviluppo rurale e sicurezza alimentare. La indica il Manifesto sul futuro del cibo presentato al Social forum di Bombay dal presidente della Regione Toscana Claudio Martini e dalla scienziata e filosofa Vandana Shiva.
Il Manifesto è rivolto a tutte le amministrazioni pubbliche del mondo (dai Comuni, alle Regioni, agli Stati) ed è stato portato anche al vertice dell’Organizzazione mondiale del commercio (Wto)