Acquisti verdi per la Pubblica amministrazione

244

Si dovrà redigere l’elenco merceologico e quantitativo dei prodotti disponibili, come previsto dal decreto entrato in vigore lo scorso agosto

Entra nel vivo la legislazione salva-cassonetto dedicata alla pubblica amministrazione che prevede l’uso di beni e manufatti in materiale riciclato per una quota del 30%. Il ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, Altero Matteoli, nei giorni scorsi ha infatti istituito la commissione incaricata di redigere l’elenco merceologico e quantitativo dei prodotti disponibili, come previsto dal decreto entrato in vigore lo scorso agosto.
La Commissione, ha ricordato uno dei componenti del ministero dell’Ambiente intervenendo a un incontro promosso a Roma da Federambiente, Fabrizio De Poli, è composta di 9 membri: 4 del ministero dell’Ambiente, due delle Attività Produttive, uno