Gli eventi di maggio

397

La Primavera della Scienza, progetto nazionale promosso e coordinato dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci» in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, nell’ambito di un accordo con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Programmazione dei laboratori e degli eventi

In occasione del 1° maggio l’ingresso al Museo sarà gratuito per i ragazzi fino ai 14 anni e ridotto a 3 Euro per tutti gli altri visitatori.

SULLE SPALLE DEI GIGANTI
L’uomo nanotecnologico: la vita nel 2053
6 maggio – ore 18,30
Sala della Colonne

Ingresso libero fino a esaurimento dei 300 posti disponibili

Dove ci porteranno i nano-materiali, intelligenti e in grado di adattarsi alle condizioni più diverse? È la sfida delle nanotecnologie, nuova frontiera dello studio e della ricerca di diverse branche scientifiche.
Particolarmente importanti per la salute umana, grazie alle nanomacchine, piccoli robot capaci di eseguire interventi chirurgici nell’organismo, agendo su zone specifiche senza essere invasive e con meno effetti collaterali. Le nanotecnologie cominciano a entrare nella nostra vita.
Ne parleranno Paolo Milani, professore straordinario di Struttura della Materia presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Milano ed Edoardo Boncinelli, genetista, direttore della Scuola Internazionale Superiore Studi Avanzati di Trieste, grazie alle domande di Giovanni Caprara.
Realizzato in collaborazione con Fondazione Marino Golinelli, Camera di Commercio, Quark.

GIOCHI DELLA CHIMICA
8 maggio – ore 10
Sala Conte Biancamano

Anche quest’anno la premiazione del concorso indetto dalla Società Chimica Italiana per avvicinare gli studenti delle Scuole superiori allo studio della chimica, si terrà al Museo. I vincitori sono stati selezionati tra i migliori solutori di test a scelta multipla, e rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi Internazionali della Chimica.
In apertura della giornata il professor Zerbi, del Politecnico di Milano e già assistente del Nobel Giulio Natta, illustrerà le acquisizioni più recenti sui nuovi materiali.
(Info: Società Chimica Italiana telefono 02 78 45 45 – www.viagonzagadue.it).

BABY SITTING TRA I TAPPETI VOLANTI
9 maggio – ore 15-17
Sala Conte Biancamano

Un genio della lampada si prenderà cura di un gruppo di bambini e li accompagnerà nell’universo dei tappeti attraverso il racconto di una favola. I bambini avranno un obiettivo: aiutare il genio a «riappropriarsi» del tappeto volante.
Tutto ciò fa da spunto ad un’esperienza che farà scoprire il segreto dei fili e dei nodi che da secoli danno vita ai tappeti più preziosi del mondo. Ci riusciranno?
Progetto originale E.Guida – B. Ferrario
In collaborazione con Persian House
Prenotazione obbligatoria allo 02 48 555 458,
da effettuarsi entro giovedì 6 maggio 2004.

BIOTECNOLOGIE E NUOVE FRONTIERE DELLA BIOLOGIA
10 maggio – ore 17,30
Sala delle Colonne

I recenti progressi della genetica stanno ormai permeando l’intera società, come appare chiaro dai numerosi dibattiti che hanno luogo sui giornali e altri media di grande diffusione. In effetti non è azzardato affermare che, come la fisica ebbe il suo periodo d’oro nella prima metà del secolo appena trascorso, così nell’ultimo decennio è la biologia che sta accumulando scoperte realmente rivoluzionarie sia dal punto di vista teorico che dal punto di vista applicativo.
Il Simposio, promosso da Cieli Azzurri Onlus.

XXVI Giornata Internazionale dei Musei
MUSEI E PATRIMONIO IMMATERIALE

17 maggio – ore 14
Sala della Bifora

Per il mondo dei musei la questione del patrimonio immateriale è una delle grandi sfide del futuro attorno alla quale l’International Council of Museums invita tutti a una particolare riflessione.
L’iniziativa sarà anche l’occasione per il Presidente del Comitato italiano dell’Icom, Daniele Jalla, di incontrare i professionisti museali della Lombardia e di presentare i programmi di Icom Italia per il prossimo triennio.
La giornata è realizzata in collaborazione con Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano.
(Info: www.icom-italia.org – Telelfono 02 48 555 338).

SCIENZA UNDER 18 – PRIMAVERA DELLA SCIENZA
18 – 21 maggio
Chiostri del Museo

Scienza under 18 è un progetto educativo che ha il suo culmine nelle giornate di maggio in cui le esperienze scientifiche realizzate da studenti di ogni età vengono comunicate ad altri studenti e al pubblico in un grande laboratorio all’aperto.
Quest’anno, oltre a Milano Chiostri del Museo della Scienza e della Tecnologia
18 – 21 maggio, Monza (Milano) Chiostri della Sala Maddalena
11 – 13 maggio e San Benedetto Po (Mantova) Chiostri del Complesso Polironiano
12 – 14 maggio, s’inaugureranno due nuove sedi espositive: Pavia Castello Visconteo
5 – 7 maggio e Rozzano (Milano) Centro Culturale Cascina Grande
6 – 7 maggio.

ANGOLO DEL DNA
Dopo il grande successo ottenuto all’interno della mostra «La doppia elica del DNA 50 anni dopo», l’attività del laboratorio interattivo si é trasferito nell’Angolo del DNA, presso il Corridoio Civico dedicato alle Esposizioni temporanee. Prende vita il primo nucleo del laboratorio di Genetica e Biotecnologie, realizzato nell’ambito del Progetto EST (Educare alla Scienza e alla Tecnologia), finanziato dalla Fondazione Cariplo.
In occasione di Scienza under 18 (dal 18 al 21 maggio), l’Angolo del DNA sarà aperto al pubblico con attività didattiche riservate a studenti e insegnati che partecipano alla manifestazione.
In particolare: martedì 18 maggio ore 10 – 12 – 15 e mercoledì 19 maggio ore 10 – 12 – 15.
Per prenotazioni: Brunella Tirelli, 02 48555331, su18@museoscienza.it
(Info: www.laprimaveradellascienza.itwww.museoscienza.orgwww.scienza-under-18.org).

CONVERSAZIONI MUSICALI
Coro Gospel
20 maggio 2004 – ore 21

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Quarto appuntamento con il jazz firmato dai grandi nomi della cultura musicale milanese, realizzato in collaborazione con TDK e Deloitte. Segue comunicato di approfondimento.

GIOCARE PER CRESCERE
Rassegna di lavori delle scuole
25 – 30 maggio
Chiostri del Museo

Percorso progettuale sulla convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia: Il Diritto al Gioco.
Promosso da Unicef, Fondazione Milano, Istituto Europeo del Design, Direzione scolastica regionale, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia.

MOSTRE
Lavazza, il Secolo espresso, la mostra ripercorre attraverso le macchine, la storia di un secolo di stile di vita italiano. I 25 pezzi esposti provengono dalla collezione di Enrico Maltoni, che dal 1990 raccoglie reperti e documentazioni storiche sulla cultura del caffè.
In esposizione pezzi che hanno fatto da sfondo a celebri scene cinematografiche e, soprattutto, accanto ad ogni macchina è esposta la tazzina d’epoca, proveniente dalla collezione storica Lavazza.
Fino al 9 maggio ? sala dei Chiostri
(Info: Edelman ? Ufficio stampa Irene De Bernardi 02 63 11 62 23).

Ultimo mese di programmazione per Matemilano, che dal 12 settembre al 30 maggio, giorno della chiusura, è stata vista da oltre 40milatra studenti e visitatori.
Fino al 30 maggio ? sala Mostre

Le informazioni sulle mostre sono sul sito www.museoscienza.org
L’ingresso a tutte le mostre è compreso nel biglietto del Museo.

STORIA E SCIENZA A BRERA
Storia e Scienza a Brera è una tra le più consolidate iniziative di divulgazione scientifica a Milano.
L’iniziativa rappresenta da oltre un decennio un sicuro e autorevole punto di riferimento per la diffusione della cultura scientifica in generale e dell’astronomia in particolare. Ogni itinerario prevede una visita guidata alla sezione di Astronomia o a un’altra sezione del Museo e una conferenza multimediale su temi di storia e attualità dell’astronomia.
Per il mese di maggio sono previsti 4 incontri nella sala Conte Biancamano:
– Mercoledì 5 maggo ? LA MUSICA NELLA RIVOLUZIONE SCIENTIFICA ? ore 9,30 e ore 11,30
– Mercoledì 12 maggio ? I COLORI DEL CIELO ? ore 9,30 e 11,30
– Mercoledì 19 maggio ? ARTE E ASTRONOMIA:L’INFLUENZA DELLE SCOPERTE ASTRONOMICHE NELLA RAPPRESENTAZIONE ARTISTICA ? ore 9,30 e 11,30
– Mercoledì 26 maggio ? KEPLERO, SEMPLICI LEGGI PER L’ARMONIA DEI CIELI – ore 9,30 e 11,30
Per informazioni e costi: Tel 02-48 555 331-2-3-4-5-6 – didattica@museoscienza.org
www.brera.unimi.it. MUSEO WEEK END

CONVERSAZIONI MUSICALI
Come nasce il suono in un pianoforte? Cosa lo rende unico e speciale? Come avviene il percorso che va dal tasto alla nota? Come sono disposte le corde sul telaio?
Attorno al pianoforte Erard e circondati dagli strumenti esposti nella Sala Emma Vecla, il sabato pomeriggio è dedicato alla scoperta delle tecniche e dei metodi del suono.
Sabato dalle 15 alle 18 nella Sala Emma Vecla.

VISITE GUIDATE ALLE COLLEZIONI
Conoscere tutto ciò che il Museo offre richiede tempo, pazienza e attenzione. Per i visitatori che durante i fine settimana vogliono cominciare a scoprire i percorsi tematici dedicati agli oggetti storici conservati in via San Vittore c’è la nuova opportunità delle visite guidate alle collezioni storiche.
Tutti i dettagli all’InfoPoint.
Sabato – 14 I ? 15 I – 16 I – 17
Domenica – 10 I – 11 I – 12 I – 14 I – 15 I – 16 I – 17

– Programmazione dei laboratori e degli eventi