In mostra i gioielli in conchiglie

132

Ma anche in perle, madreperle e coralli. I preziosi sono realizzati dagli artisti del Consorzio Piceno Art for Job.

E’ in corso la XXVIII Mostra Malacologica, quest’anno dedicata ai gioielli in conchiglie, perle, madreperle e coralli.
I Preziosi, realizzati dagli artisti del Consorzio Piceno Art for Job, affascinano i visitatori, ma in particolare le signore che non sempre possono permettersi gioie di straordinaria manifattura e devono accantentarsi di vederle o nelle vetrine delle migliori gioiellerie, o nelle teche di un museo.
E’ già alle porte la grande mostra programmata per il 2005 interamente dedicata alle Conchiglie e all’Africa.
Fra le sezioni del museo che continuano a suscitare interessi si segnalano quelle dedicate alla “madreperla” e alle “maschere del Sepik”. Gli oggetti del Museo Malacologico uniti a quelli delle collezioni Cannara di Busseto, FAT dei fratelli Parigi, e Taller Palestina occupano l’intero secondo piano espositivo per una superficie di quasi mille metri quadrati.
Il tempo minimo di visita è di almeno un’ora.
La Mostra dei gioielli resterà aperta fino all’8 settembre.