La programmazione nel mese di ottobre

113

Come sempre il Museo propone numerosi eventi e weekend

2 ottobre | Festa dei Nonni: ingresso gratuito per Nonni & Nipoti
In occasione della giornata dedicata ai Nonni, promossa dalla Regione Lombardia, il Museo rimarrà aperto gratuitamente per tutti gli «over 65» e per i nonni che vorranno portare i loro nipotini.
(Info: www.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 02 48555384/343/411)

2 ? 3 e 23 ? 24 ottobre | «Matemagica»
sabato: 14,30 e 18,00
domenica: 10,00 ? 13,00 ? 14,30 ? 18,00

Con mamma e papà alla scoperta dei segreti di numeri e forme, in una mostra fatta apposta per giocare tutti assieme. I ragazzi dai 5 agli 11 anni saranno accolti con i loro genitori nel castello di «Ra-giocando» dove il mondo della matematica diventa fantasioso come una fiaba. Una mostra interattiva per i ragazzi e per chi non ha perso la voglia di giocare e di mettersi in gioco. La mostra è stata progettata e realizzata dal Nucleo di ricerca in Didattica della Matematica_Università di Pavia_Nucleo di Rozzano, sarà ospitata al Museo in partnership con l’Ufficio Scolastico Regionale, nei weekend 2 ? 3 ottobre e 23 ? 24 ottobre. Le visite e le animazioni devono essere prenotate entro il venerdì precedente telefonando: 02 48555 331/2/3/4/5
(Info: www.museoscienza.orgdidattica@museoscienza.it) 4 ottobre | Concorso «L’ho imparato dal mio professore» ? Premio «In viaggio con la Scienza» – ore 11,00 presso la Sala delle Colonne
Premiazione del professore e della scuola, vincitori della prima edizione del Concorso «L’ho imparato dal mio professore» – Premio «In viaggio con la Scienza», rivolto ai docenti di discipline scientifiche delle scuole medie statali inferiori della Lombardia, che Antonella, Andrea e Beatrice Camerana, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci» di Milano, e la Direzione Regionale Scolastica per la Lombardia hanno istituito per ricordare Carlo Camerana, appassionato promotore di cultura scientifica.
La premiazione avverrà alla presenza del Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Letizia Moratti, amica personale di Carlo e Antonella Camerana, del Presidente del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Carlo Tognoli, del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Mario G. Dutto, del Presidente di Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti, del Presidente di Assolombarda Michele Perini, Daria Tinelli di Gorla Rocca, che compongono il Comitato Promotore insieme ad Antonella Camerana e alla presenza della Giuria composta da Beatrice e Andrea Camerana, Laura Angiolella Preside della Scuola Media Europa, Fiorenzo Galli Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia e Marisa Valagussa Ispettrice dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, tutti coinvolti dalla comicità dell’attrice ed ex-insegnante Luciana Littizzetto.
Il viaggio premio relativo alla I^ edizione, che si svolgerà nel mese di ottobre, avrà come meta il Deutsches Museum a Monaco di Baviera.
Prima della Premiazione, il programma prevede, dalle 9,30 alle 11,00, una visita speciale del Museo da parte di tutti i professori e delle 10 scuole finaliste, a cura degli assistenti scientifici, nell’insolita veste di guide.
(Info: www.museoscienza.organdres@museoscienza.it – 0248555372) 5 ? 6 ottobre | Workshop conservazione e restauro «Strumentazione Scientifica» – ore 9,30 ? 17,00 presso la Sala Conte Biancamano
Continua il ciclo di 5 workshop che il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, in collaborazione con la Regione Lombardia organizza sulla conservazione, il restauro e l’esposizione di testimonianze materiali afferenti la storia della scienza, della tecnologia e dell’industria. Il secondo appuntamento è dedicato alle strumentazioni scientifiche. Esperti museali, collezionisti conservatori di fama internazionale si alterneranno nella descrizione di diverse collezioni prestigiose e sulle più recenti conoscenze di tecniche espositive, divulgative e di conservazione.
Il workshop è aperto a operatori museali attivi nella conservazione, nell’esposizione e comunicazione di beni afferenti la storia della scienza, della tecnologia e dell’industria. Sono ammessi uditori.
(Informazioni e programma: www.museoscienza.orgronzon@museoscienza.it – 0248555386/407)Dal 6 ottobre 2004 | i.lab ceramica gratis al Museo
Alla scoperta delle antiche tecniche di lavorazione dell’argilla
Ingresso gratuito al Museo + 1 ora di attività nel Laboratorio di Ceramica alle prime 10 classi e ingresso gratuito al Museo alle successive 20 classi che prenoteranno telefonicamente al numero: 02 48555331/2/3/4/5, da mercoledì 6 ottobre fino ad esaurimento posti.
L’iniziativa del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia é realizzata come evento collaterale nell’ambito della mostra «Miti greci. Archeologia e pittura dalla Magna Grecia al Collezionismo» promossa da Regione Lombardia, Comune di Milano, Banca Intesa, Università degli Studi di Milano, con il sostegno di Regione Siciliana e Fondazione Cariplo, e prodotta con la casa editrice Electa.
(Info: www.museoscienza.orgdidattica@museoscienza.it) 7 ottobre | Sulle Spalle dei Giganti – ore 18,30 presso la Sala delle Colonne
L’ambiente e la natura: un futuro abitabile

Altero Matteoli, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio
Sebastiano Vassalli, scrittore
Giovanni Caprara, moderatore
Introduce Pier Andrea Chevallard, Camera di Commercio di Milano.
Quali scelte affrontare per conoscere, prima di tutto, l’ambiente dove viviamo, amministrarlo adeguatamente rispettandolo, difenderlo dalle alternanze della natura, immaginare un futuro più abitabile per l’uomo: la visione del politico e la sensibilità (e le esigenze) dei cittadini.
Sulle Spalle dei Giganti è un’iniziativa organizzata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia in collaborazione con Camera di Commercio di Milano, Fondazione Marino Golinelli e Quark, volta ad avvicinare cittadini di ogni età alle personalità del mondo scientifico e alle idee della scienza del XXI secolo.
(Info: www.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 02 48555450/343) 7 ? 10 ottobre | Grandesign 11^ edizione
Per il secondo anno consecutivo il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ospita e promuove l’annuale incontro con il mondo del design organizzato dall’Associazione Culturale Plana e sostenuto da: Comune di Milano, Provincia di Milano e Regione Lombardia. Le nuove idee, i nuovi progetti e i nuovi prodotti si incontrano e si confrontano nel contesto dell’attualità e sulle prospettive future. Mostre, performance fotografiche, workshop e incontri con uno sguardo rivolto all’«abitare etico» e al nuovo mercato cinese.
(Info: www.grandesign.itplana@grandesign.itwww.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 0248555458) 8 ? 17 ottobre | Il Museo a BergamoScienza 04
Ex ? Convento di San Francesco, Piazza Mercato del Fieno 6 – Città Alta (Bergamo)

Un incontro tra la città, i suoi abitanti e alcuni tra i massimi esponenti del mondo scientifico e culturale nazionali e internazionali, per offrire la possibilità di vivere la scienza in «presa diretta», di conoscere e farsi coinvolgere nei temi che caratterizzano i dibattiti nel mondo della ricerca e dell’innovazione.
L’iniziativa è promossa da Sinapsi – Associazione per la Cultura e Fondazione Bergamo nella Storia, in collaborazione con Camera di Commercio di Bergamo, Università degli Studi, Università San Raffaele di Milano e Unione Industriali Provincia di Bergamo.
Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia propone, in partnership con la Fondazione Adriano Buzzati Traverso «Il segreto della vita: il DNA» mostra ? laboratorio dedicata a chi vuole fare i primi passi alla scoperta del codice che sta alla base della nostra vita.
Vengono proposte semplici esperienze adatte a ogni età: dalla costruzione di un modello di DNA in carta fino all’estrazione del DNA dalle cellule vegetali e dalle cellule della propria bocca.
La mostra é sempre aperta; eventi solo su prenotazione (durata circa 1 ora); ingresso gratuito.
lunedì ? venerdì 9.30 ? 10.30/11.30 ? 12.30/ 14.00 ? 15.00/ 16.00 ? 17.00
sabato e domenica 9.30 ? 10.30/ 11.30 ? 12.30 / 14.00 ? 15.00/ 16.00 ? 17.00
(Info: www.museoscienza.orgdidattica@museoscienza.it – 02 48555331/2/3/4/5 – www.bergamoscienza.itinfo@bergamoscienza.it – 035 215992) 13 ottobre | Tavola rotonda: «Alle frontiere della materia: fisica, chimica, medicina e ingegneria e l’integrazione europea della ricerca» – ore 18,00 presso la Sala Conte Biancamano
Organizzata dall’Associazione Italiana Alexander von Humboldt, in collaborazione con la Alexander-von-Humboldt-Stiftung, il Centro Italo-Tedesco Villa Vigoni e il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci».
La contestualizzazione dei processi di scoperta nell’esperienza storica e nell’ambiente intellettuale valorizzano le componenti emotive e interiori che ci spingono verso il futuro con il rispetto e l’attenzione dovuta ai propri simili, ai diversi, a un progresso non oppressivo ma portatore di valori comuni. Dal punto di vista del public understanding of science, il gemellaggio tra il Museo della Scienza e il Deutsches Museum di Monaco conferma la vitalità dell’integrazione scientifica italo-tedesca per la diffusione della cultura scientifica.
Interverranno Silvio Rubbia, Gramma, Milano, Claudio Borri, Dipartimento di Ingegneria Civile, Università di Firenze, Benito Casu, Ronzoni Institute for Chemical and Biomedical Research, Milano, Giacomo De Angelis, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Legnaro, Amalia Ercoli Finzi, Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale, Politecnico di Milano, Wolf-Peter Fehlhammer, F. A. Gianturco, Rome Group on Theory and Computation of Molecular Quantum Structures and Quantum Dynamics, Università di Roma «La Sapienza», Job Harenberg, IV. Medizinische Klinik, Bereich Vaskuläre Medizin, Karl-Ruprechts-Universität Heidelberg.
(Info: http://centri.univr.it/Humboldtriccardo.pozzo@univr.it – tel. 045 802143 – cell. 334 3239659
www.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 02 48555343) 16 ottobre ? 24 ottobre, 9,30 ? 18.00 | La bicicletta di Coppi alla mostra
ingresso gratuito – Palazzo Marino (Sala Alessi), Piazza della Scala 2, Milano

«Milano 54» è il titolo delle celebrazioni promosse dalla Presidenza del Consiglio comunale e poste sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica in programma a Milano. Con una mostra e un convegno aperto al pubblico (in programma il 25 ottobre dalle 9.30 alle 19.00), la città ricorderà gli anni della ricostruzione (1945-’54), che fecero di Milano un punto di riferimento della ricostruzione politica, civile ed economica in Italia.
In occasione della mostra sarà possibile ammirare alcuni oggetti appartenenti al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, «simbolo» di quegli anni di rinascita tra cui la bicicletta Bianchi appartenuta a Fausto Coppi.
(Info: www.comune.milano.it – 02 88450119 – www.museoscienza.orgstampa@museoscienza.org – 02 48555450) 18 ottobre | Premio giornalistico per la divulgazione scientifica «Voltolino» VII ^edizione ? ore 18,00 presso la Sala Conte Biancamano
La consegna del premio sarà anticipata dal dibattito «Dal Mondo ai Mondi, inseguendo la vita» moderato da Alessandro Cecchi Paone, che vedrà l’intervento di Margherita Hack, Renato Dulbecco, Carlo Rubbia, Guido Visconti, Enrico Decleva, Silvio Garattini.
Il Premio «Voltolino» é promosso da Abiogen Pharma con il patrocinio dell’Unione Giornalisti Scientifici Italiani, dell’Ordine dei Giornalisti, del Parlamento europeo ? Ufficio per l’Italia, della Scuola Superiore Sant’Anna, della Scuola normale Superiore e della Fast.
(Info: www.abiogen.itvivianis@iol.it – 02 43995206 – www.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 02 48555343/450) Dal 20 ottobre | Storia e Scienza a Brera ? ore 9,30 ? 13,30 presso la Sala Conte Biancamano
Continua il rapporto di collaborazione tra il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci» e l’Istituto di Fisica Generale Applicata che organizza «Storia e Scienza a Brera» da oltre un decennio.
Il programma prevede conferenze multimediali e visite guidate alla sezione di Astronomia del Museo e a Brera.
Anche quest’anno il ciclo di conferenze che viene offerto agli studenti si caratterizza per la rigorosità scientifica e per l’ampiezza dei temi trattati che spaziano dalla storia dell’astronomia alle più recenti scoperte su galassie e buchi neri. Di grande interesse, è la presenza di argomenti che solo apparentemente possono sembrare lontani dalla scienza: musica, pittura, letteratura.
Per il secondo anno consecutivo, il Museo partecipa alle attività previste e raccoglie le prenotazioni.
(Info: www.museoscienza.org ? didattica@museoscienza.org – 0248 555 331/2/3/4/5 – www.brera.unimi.itinfobrera@unimi.it – 0250314680) 21 ottobre | SMAU 2004: Museum Lo stato dell’arte
II° Conferenza Nazionale e Mostra per la Valorizzazione e Conservazione dei Beni Culturali
ore 14,30 presso la Fiera di Milano

Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, interverrà nella sessione dedicata a «Le nuove tecnologie e servizi per la gestione e fruizione dei beni culturali», illustrando l’esperienza di «Cimeli! ? una ricerca virtuale al Museo», sito web, frutto di un percorso di riflessione e studio che incrocia didattica, conservatorato e comunicazione, che presenta alcuni degli oggetti più importanti del Museo e che crea un’esperienza ludica per far giocare alla ricerca storica.
(Info: www.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 02 48555450 – www.eurogema.it/museumgemasrl@tin.it – 051863192) 21 ottobre | Conversazioni musicali ? Incontri in Jazz
ore 21.00, Sala delle Colonne
Dialogare con la musica: Franco Cerri e Paolo Cattaneo

Incontro-concerto con il quintetto composto da Franco Cerri, Paolo Cattaneo, Marco Ricci, Stefano Bagnoli, Eleonora D’Ettole
Esperienza musicale concepita come un incontro col pubblico in forma aperta, oltre l’ufficialità del concerto, dove la performance diventa una preziosa occasione per riappropriarsi della musica alla luce delle sue molteplici implicazioni comunicazionali.
Grazie alla collaborazione con TDK e Deloitte, anche quest’anno il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ospita una serie di eventi dedicati alla musica. L’iniziativa prevede una rassegna di concerti che avranno come protagonisti e maestri di cerimonie Franco Cerri, Enrico Intra e i gruppi stabili dei Civici Corsi di Jazz di Milano.
(Info: www.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 0248555 458/343) 27 ottobre | Riapertura Sala del Cenacolo: su invito
ore 11,30 e 18,30
28 ottobre, Apertura al pubblico

Dopo un importante lavoro di consolidamento e restauro, realizzato grazie al contributo della Regione Lombardia e Fondazione Cariplo, riapre al pubblico la Sala del Cenacolo, una delle sale più importanti del Museo.
Imponente nella sua bellezza e fastosità, la Sala, interamente decorata con affreschi barocchi e stucchi settecenteschi, ha una superficie di quasi 200 metri quadri ed è preceduta da un piccolo vestibolo, la Sala Anticenacolo. Sulla parete prospiciente l’ingresso si trovano raffigurate le Nozze di Cana attribuite al pittore settecentesco Pietro Gilardi.
Segue comunicato di approfondimento
(Info: www.museoscienza.orginfo@museoscienza.it – 0248555 441/458/343)

? La programmazione nei weekend