Clima – Un altro inverno da record

173

L’inverno 2004-2005, a livello globale, è stato il quarto inverno più caldo a partire dal 1880. E febbraio ha avuto anche i suoi record, in particolare la temperatura degli oceani: è al secondo posto dal 1880

Ecco i dati che emergono dal consueto Bollettino del Noaa, l’Amministrazione americana che controlla le temperature.

INVERNO 2004-2005

Nell’inverno 2004-2005 le temperature medie sono state fino a +5°C superiori al normale in Alaska, in gran parte degli Usa nord occidentali, in Scandinavia e nell’Europa nord orientale e nella Siberia centro settentrionale. Sono state fino a + 3°C superiori al normale in gran parte dell’Africa centro meridionale, in sud America (Brasile e Argentina), in Cina e gran parte dell’Australia.
Nell’inverno 2004-2005 le temperature medie sono state fino a -4°C inferiori ai valori normali nel Canada orientale, nella penisola