Toscana – Ambiente oggetto di aggressioni e illeciti

92

Bracconaggio e smaltimento illegale dei rifiuti, sono le emergenze principali, verso le quali si è rivolta con più intensità l’attività di controllo e di tutela dell’ambiente e della fauna

Un anno di vigilanza ambientale, con un bilancio pesante e preoccupante. Un aggravamento effettivo dell’intensità degli illeciti ambientali, con un sensibile aumento dei reati e degli illeciti amministrativi accertati, in questo caso, dalle guardie del Wwf Toscana.
Una presenza territoriale concreta, quella delle oltre 100 guardie Wwf attive in tutta la regione, a supporto delle istituzioni e delle forze di polizia, o in azione diretta di tutela dell’ambiente e della fauna, nella lotta contro il bracconaggio, l’abusivismo e lo smaltimento illegale di rifiuti. Bracconaggio e smaltimento illegale dei rifiuti, sono le emergenze principali, verso le quali si è rivolta con