Greenpeace denuncia: carico di mais gm dagli Usa in Europa

91

La nave è nel porto di Rotterdam. L’associazione ha chiesto oggi al governo olandese di bloccare lo scarico di mais geneticamente modificato per prevenire la sua distribuzione illegale

Attivisti di Greenpeace hanno chiesto oggi al governo olandese di bloccare lo scarico di mais geneticamente modificato (GE), per prevenire la sua distribuzione illegale in Europa.
Un nave con mais Usa proveniente da New Orleans, sospettata di trasportare mais GE non autorizzato, ha attraccato questa mattina nel porto di Rotterdam, meno di 48 ore dopo la decisione dell’Ue di bandire le importazioni dagli Stati Uniti prive di certificazione che attesti l’assenza di Bt10, un mais geneticamente modificato non autorizzato in Europa.
Venerdì scorso, infatti, l’Unione Europea ha adottato misure che richiedono un apposito certificato che escluda la presenza Bt10 dal