I Parchi regionali puntano ad una Rete Ecologica Nazionale

70

L’esperienza italiana, basata sul lavoro per grandi sistemi geografici e per grandi ambiti regionali, è molto apprezzata e sta positivamente condizionando le scelte di molte aree protette di altri paesi e delle stesse organizzazioni internazionali

I Parchi regionali italiani si incontrano a Castano Primo (Milano), dal 22 al 24 aprile, per la prima assemblea nazionale. Organizzata da Federparchi in collaborazione con il Parco Lombardo della Valle del Ticino, l’assemblea, che affronterà il tema «I Parchi regionali per la Rete Ecologica Nazionale», si tiene a vent’anni dalle prime organiche leggi regionali in materia di aree protette. L’appuntamento, significativo in questa fase di profonda trasformazione degli assetti istituzionali con riflessi anche sulle competenze in materia di tutela e gestione del territorio, vuole fare il punto sulle condizioni dei sistemi regionali delle aree protette, sugli aspetti critici e