Greenpeace – Il mais gm Monsanto 863 danneggia i reni e il sangue

109

Domani a Bruxelles, il Comitato europeo della catena alimentare e la salute animale voterà su questo prodotto

Domani a Bruxelles, il Comitato europeo della catena alimentare e la salute animale voterà sul mais Ogm Monsanto 863, uno dei più controversi fra gli organismi geneticamente modificati. Durante i test sono state riscontrate anormalità nei ratti nutriti con questo Ogm. Uno studio condotto per la Monsanto ha rilevato che gli animali nutriti con mais Mon 863 (modificato per contenere la tossina Bt) mostravano una serie di anomalie non riscontrate sui ratti nutriti con mais convenzionale.
Gli esperti di Greenpeace sottolineano che le differenze osservate tra i due gruppi di ratti, nutriti con mais Ogm e non, durante i