Turismo sostenibile – La sfida che si può vincere

290

Lucchesi: «Vogliamo passare dal turismo della sdraio a quello della valorizzazione culturale». Dell’Aria: «L’Italia è già leader in Europa». A Roma la prima sede del Comitato mondiale dell’etica del turismo

(Nostro servizio) – «Andiamo alla ricerca di un turismo più consapevole e più attento al patrimonio naturale e culturale… vogliamo passare dal turismo della sdraio a quello della valorizzazione culturale». Così ha esordito l’on. Giuseppe Lucchesi, presidente del comitato Ecolabel Ecoaudit, che oggi ha aperto i lavori di un convegno che si è svolto a Portofino.
Il convegno, organizzato in occasione della prima giornata nazionale di promozione del turismo sostenibile, vuole avviare un’ampia azione d’informazione e promozione di una nuova cultura ambientale. E l’Italia, in questa materia ha molte cose da dire.
Nel 2005 ci collochiamo al 5° posto