Riapre il museo naturalistico della Riserva di Vallombrosa

270

Educazione e comunicazione ambientale, nell’esposizione di reperti storici e naturalistici che resterà aperto fino al 21 agosto. Una riserva con spazi espositivi, percorsi, sentieri, mostre e giardini botanici. Un posto da scoprire con calma e tranquillità, grazie anche alle aree attrezzate e ai sentieri per bellissime passeggiate

I primi giorni di luglio il Corpo forestale dello Stato ha riaperto il Centro Visitatori della Riserva Naturale Biogenetica di Vallombrosa, in Comune di Reggello (Firenze) ed ha allestito un museo naturalistico della riserva, una mostra per educare e comunicare l’ambiente. L’esposizione riguarda poster e reperti storici e naturalistici caratteristici dell’ambiente vallombrosano e dell’attività forestale di gestione della Riserva operata dal Corpo forestale dello Stato.
Lo scopo è duplice. Da una parte si vogliono informare i cittadini-utenti sull’attività svolta dal Corpo Forestale a tutela dei valori naturalistici del territorio vallombrosano in modo da favorire lo sviluppo di un turismo rispettoso