I consumatori scelgono la qualità

97

Coldiretti, Confagricoltura e Cia esaminano i dati Ismea

Il mercato dei consumi alimentari si rimette lentamente in moto e i consumatori premiano la qualità. Per questo, afferma la Coldiretti nel commentare il rapporto Ismea sui consumi alimentari domestici «servono interventi per garantire la trasparenza nella formazione dei prezzi e il rispetto della legge sull’etichettatura degli alimenti, per sostenere i deboli segnali di ripresa del 2005 che, nei primi cinque mesi, registra una inversione di tendenza nei consumi domestici alimentari che riprendono a crescere anche se con un debole + 1,2 %, dopo un quadriennio segnato da un calo del 10% tra il 2000 e il 2004».
«Nel