Animali – Mille telefonate al numero «Sos maltrattamenti»

111

Ad un anno dall’entrata in vigore della legge 189/04 «Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate», la Lav traccia un bilancio dell’Italia che maltratta

Sono 1.000 le telefonate di segnalazioni di maltrattamenti e richieste di informazioni sull’applicazione della legge contro il divieto di maltrattare gli animali che sono giunte alla Lav nei primi sei mesi di attivazione del servizio.
A maltrattare, secondo i casi segnalati alla Lega antivivisezione, sono perlopiù gli uomini, circa il 93%; le donne si attestano intorno al 6%, mentre i bambini all’1%. Gli animali coinvolti risultano essere nel 52% cani, 35% gatti, 3% cavalli, 3% uccelli, 1% cavie, 1%volpe, 1% tartarughe, 1% crostacei, 1% altri mammiferi. Le segnalazioni sono giunte soprattutto da donne, il 97%, solo il 3% da