Inquinamento – 1.204 siti potenzialmente inquinati individuati, mappati ed analizzati in volo da un chimico dell’Arpa Puglia

52

È il bilancio, reso noto dal Comandante della Sezione Aerea di Bari, capitano Armando Franza, della Convenzione fra Comando Regionale Puglia della Guardia di Finanza di Bari (Reparto Operativo Aeronavale di Bari), dall’Arpa Puglia e dal Cnr-Irsa di Bari, in qualità di partner scientifico

Considerato che nelle indagini svolte per il contrasto all’illegalità ambientale, l’inquinamento riscontrato si lega all’intenzione di evadere le imposizioni di natura tributaria derivanti, è oramai sempre più evidente che l’illecito ambientale è strumentale al reato economico-tributario.
La legislazione vigente, non del tutto in linea con le nuove esigenze di legalità ambientale richieste in modo sempre più insistente proprio, induce, per via dei grandi margini di lucro possibili, gli ecocriminali ad adottare condotte malavitose sempre più ricercate ed accurate. Pertanto, nel contrasto ai crescenti comportamenti criminali a danno dell’ambiente è anche necessario utilizzare la tecnologia che, senza dubbio, oggi permette di