Il Wwf: no alla centrale a carbone a Montalto di Castro

85

«Per ogni kWh di energia da carbone si liberano oltre 790 g di CO2, a fronte dei 365 g liberati dalla combustione del gas o delle emissioni nulle delle fonti rinnovabili come il sole ed il vento»

«L’ipotesi di riconversione a carbone della centrale Enel di Montalto di Castro risulta estremamente grave e confermerebbe la scarsa sensibilità ambientale della principale azienda energetica italiana. Questa scelta rappresenterebbe un grave atto di irresponsabilità, giustificata unicamente dall’apparente basso costo economico diretto, sostentato da forti sussidi statali e che non tiene conto degli impatti ambientali e sociali del ciclo del carbone». Duro il no del Wwf nell’ipotesi della riconversione della centrale di Montalto di Castro.
L’associazione sottolinea che il carbone, tra tutte le fonti fossili, e quella che a parità di energia elettrica prodotta presenta il piu alto livello di emissioni