Regole più efficaci e rigorose sulle sostanze chimiche immesse sul mercato

174

È l’appello lanciato agli Europarlamentari e ai ministri italiani da associazioni ambientaliste, consumatori e medici insieme ai sindacati. Secondo l’Oms l’esposizione alle sostanze chimiche sul lavoro ha provocato in tutto il mondo oltre 2 milioni e 600mila nuovi casi di malattie croniche delle vie respiratorie, della pelle, tumori e malattie neurologiche, mentre un terzo delle malattie che colpiscono i bambini sarebbero da ricondurre all’esposizione a sostanze inquinanti

Circa 100.000 differenti sostanze chimiche sono oggi in commercio e circa 1.500 nuovi composti chimici vengono introdotti ogni anno. Stime Oms indicano in circa 30.000 i principi per i quali non sono chiari i possibili effetti sulla salute, soprattutto a lungo termine. Sempre secondo l’Oms l’esposizione alle sostanze chimiche sul lavoro ha provocato in tutto il mondo oltre 2 milioni e 600mila nuovi casi di malattie croniche delle vie respiratorie, della pelle, tumori e malattie neurologiche, mentre un terzo delle malattie che colpiscono i bambini sarebbero da ricondurre all’esposizione a sostanze inquinanti. E’ urgente una rapida approvazione ed il rafforzamento