La Monsanto vuole brevettare i maiali

95

Vi sono anche i maiali della razza Schwaebisch Haellische, fra quelle oggetto di brevetto, ma che è stata selezionata in Germania fin dal 1820

Greenpeace denuncia oggi a Monaco, all’Ufficio Europeo Brevetti, il tentativo della Monsanto di brevettare diverse razze di maiali.
Attivisti dell’associazione hanno portato alla sede dell’Epo (Ufficio Europeo Brevetti) un cesto con dei maialini, chiedendo all’Ufficio di rigettare la richiesta della multinazionale.
I maialini sono della razza Schwaebisch Haellische, una di quelle che sarebbe oggetto di brevetto, ma che è stata selezionata in Germania fin dal 1820.
«Il maiale non è un’invenzione. La Monsanto vuole derubare in questo modo gli allevatori. Ha richiesto 12 brevetti, elencando caratteristiche genetiche che sono comuni a quasi tutte le razze europee di maiali e pretendendo