Energie rinnovabili – La Toscana punta sul geotermico

103

Finanziamenti con un budget iniziale attorno ai 575mila Euro, che vanno a sostegno di iniziative presentate da soggetti privati nel campo delle energie rinnovabili, e nello specifico nel settore degli usi diretti del calore endogeno, in quello delle biomasse per impianti con potenza massima di 100 Kw elettrici e 250 Kw termici e per impianti eolici di piccola taglia fino a 50 Kw

In Toscana finanziamenti a fondo perduto dal Cosvig (Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche) per promuovere le energie alternative.
A diciotto anni dalla sua costituzione, il Cosvig presenta la valida carta di credito di progetti di ampliamento e riqualificazione dell’area geotermica, i cui lavori stanno per partire con la realizzazione di un Progetto Integrato Territoriale delle Energie Rinnovabili, proprio mentre prende quota il Parco Progetti secondo i tempi dettati dall’Accordo di Programma, approvato dalla Giunta Regionale un anno fa.
Intanto il Cosvig- che rappresenta il braccio operativo della regione Toscana e di recente si è trasformato in una