Stretto di Messina – Si firma in mancanza di studi

70

Secondo l’associazione ambientalista si pone una grave ipoteca sul futuro perché sono ancora in corso studi ambientali, è stata aperta una procedura d’infrazione dell’Unione Europea e sono pendenti accertamenti giudiziari

Per il Wwf la Società Stretto di Messina Spa firma oggi il contratto per la realizzazione del Ponte mentre sono ancora in corso studi ambientali, quando è stata aperta una procedura d’infrazione dell’Unione Europea, e mentre sono pendenti accertamenti giudiziari. Comunque vada, qualora si dovesse cambiare idea, si espone così lo Stato ad un pesante risarcimento nei confronti di Impregilo che dovrà redigere il progetto definitivo ed esecutivo dell’opera oltre che realizzarla.

Il Wwf mantiene netta contrarietà al Ponte sullo Stretto che rappresenta uno scempio ambientale e paesaggistico, uno sperpero di risorse pubbliche ed un vero e proprio baratro