«Spiagge e Fondali puliti», in Basilicata si conclude domani

260

Alla sua diciassettesima edizione, torna il weekend di volontariato attivo in cui piccoli e grandi amanti del mare daranno la caccia ai rifiuti abbandonati sulle spiagge e in fondo al mare

È cominciato mercoledì 24 e finirà domani in Basilicata, il lungo fine settimana dedicato alla cura dei fondali e delle coste, organizzato da Legambiente in collaborazione con Corepla (Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio e il Recupero dei Rifiuti di Imballaggi in Plastica) e Cial (Consorzio Imballaggi in Alluminio).
Spiagge e Fondali puliti, alla sua diciassettesima edizione, porta anche quest’anno in una decina di spiagge della regione (a Maratea, Policoro, Scanzano, Montalbano, Nova Siri e Metaponto) centinaia di volontari armati di sacchi, guanti e rastrelli su spiagge arenili, fondali ma anche argini di fiumi e laghi per una grande