I pescatori francesi contro Greenpeace

97
Greenpeace

La Rainbow Warrior è stata bloccata nel porto di Marsiglia per impedirle la campagna contro la pesca eccessiva. L’impegno del Wwf. Il parere degli specialisti

La nave ammiraglia di Greenpeace, Rainbow Warrior è stata bloccata mentre cercava di attraccare nel porto di Marsiglia. Le autorità portuali, infatti, hanno revocato il permesso di attracco, a causa della protesta di una ventina d’imbarcazioni per la pesca del tonno che hanno bloccato la nave di Greenpeace. La Rainbow Warrior doveva effettuare un open ship, come parte del programma della sua Campagna nel Mediterraneo per sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi della pesca nel Mediterraneo.
«Non ci è stata fornita nessuna valida spiegazione sul perché ci è stato revocato il permesso d’attracco – ha detto François Provost, Campaigner Oceani di