Acquisti verdi – In Puglia capofila il Comune di Terlizzi

181

La pubblicazione del primo bando verde per le forniture e gli arredi necessari al nuovo Centro Studi e Ricerche, istituito all’interno del Progetto Life Ambiente «EcoFlower Terlizzi»

Gli acquisti verdi della pubblica amministrazione, in sigla inglese Gpp (Green public procurement), sono in un certo qual modo il timbro di un territorio avanzato. Lo sono perché introducono criteri di qualificazione ambientale nell’acquisto di beni e servizi delle Pubbliche Amministrazioni.
L’introduzione di criteri ambientali minimi nei bandi di gara, per ora pubblici, prende in considerazione non solo il prezzo, ma l’impatto ambientale di tutto il ciclo di vita dei beni in questione, dalle materie prime allo smaltimento dei rifiuti (dalla culla alla tomba). Il Gpp, quindi, fornisce un nuovo punto di vista sul «prodotto» mettendone in relazione l’efficienza