Ora i cinesi primi sui mercati anche per scelte ecologiche

69

La Lenovo è in testa nella graduatoria di Greenpeace fra i prodotti elettronici. Altri rinomati colossi vengono sanzionati per la politica del «doppio standard»

Greenpeace presenta oggi l’aggiornamento della «Eco guida ai prodotti elettronici», lanciata per la prima volta ad agosto 2006, che valuta il comportamento ambientale delle aziende che si impegnano pubblicamente a eliminare le sostanze chimiche pericolose e ad attivarsi per il riciclaggio dei rifiuti elettronici. La cinese Lenovo, sale al primo posto occupato in precedenza dalla Nokia.

La versione aggiornata della «Eco guida» mostra che la competizione positiva sugli obiettivi ambientali continua: nuovi impegni ambientali sono stati assunti da alcuni produttori negli ultimi tre mesi, cosa che viene registrata dai punteggi e dalla nuova classifica. Rispetto all’ultimo aggiornamento, realizzato