Cambiamenti climatici – Sulle Alpi fiori nuovi e fiori estinti

152

Lo rivela l’Associazione con uno studio dell’Università di Pavia svolto sulle Alpi Valtellinesi. Parco regionale delle Orobie Bergamasche, Parco regionale delle Orobie Valtellinesi, Centro regionale flora autoctona e Università di Pavia e Wwf propongono una stazione di monitoraggio della flora alpina nelle Alpi Orobie

Le piante del gruppo del Bernina, sulle Alpi valtellinesi, negli ultimi 50 anni sono risalite in quota in modo consistente a causa del cambiamento climatico.
56 sono le specie migrate a quote più alte da 10 a 430 metri, 25 sono le specie «nuove» trovate dai ricercatori, 15 quelle di cui si sospetta la scomparsa, a fronte di un aumento medio della temperatura nella zona di 1,2 °C. Tra le specie fuggite più in alto la farfara, dai bei fiori gialli e la genziana di Baviera, una specie tipica delle pietraie e delle morene mentre tra quelle mai comparse prima