Così l’Emilia Romagna fronteggerà il rischio incendi boschivi

17

La Regione assicura tutte le attività di tutela del territorio necessarie per mantenersi al primo posto tra i territori con meno incendi rispetto alla superficie: per questo, vengono concesse risorse pari a 2,2 milioni di euro all’anno

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna ha approvato ieri sera il «Piano regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi. 2007-2011».
La Regione assicura così tutte le attività di tutela del territorio necessarie per mantenersi al primo posto tra i territori con meno incendi rispetto alla superficie: per questo, vengono concesse risorse pari a 2,2 milioni di euro all’anno.
«Il Piano ? sottolinea il Presidente della Commissione assembleare “Territorio, Ambiente, Mobilità”, Gian Carlo Muzzarelli ? valorizza il ruolo di tutti i soggetti interessati dalla prevenzione degli incendi (Vigili del Fuoco, Corpo forestale dello Stato, protezione civile,