A Milano torna «La Primavera della Scienza»

85

Oltre 60 scuole presentano le esperienze scientifiche realizzate durante l’anno: exhibit, sfide scientifiche, rassegne di teatro, film e cortometraggi

Da martedì 15 a giovedì 17 maggio nei suggestivi chiostri del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano si svolge uno dei momenti più significativi del progetto «La Primavera della Scienza», la X edizione di Scienza under 18_Milano.

Gli studenti, di ogni età, provenienti da oltre 60 scuole di Milano e provincia presentano ad altri studenti, giornalisti, insegnanti e visitatori le esperienze scientifiche, realizzate durante l’anno scolastico, su fisica, chimica, biologia, astronomia, matematica e argomenti interdisciplinari collegati alla tecnica, all’arte e alla musica.

Tra le esperienze scientifiche dove gli studenti sono protagonisti: sfide scientifiche dove i ragazzi sfidano la scienza e tentano improbabili imprese, rassegne di teatro scientifico, film e cortometraggi con gli studenti «attori» e «registi» che mettono in scena la scienza, presentazione di exhibit interattivi e prodotti multimediali realizzati in classe.
Inoltre alle scuole è affidata: l’accoglienza dei visitatori, la progettazione grafica del materiale informativo della manifestazione, la documentazione fotografica dei singoli eventi, la realizzazione del sito web e la redazione di un giornale scientifico che è elaborato in tempo reale e diffuso tra i visitatori e gli espositori.

Per celebrare i 10 anni di Scienza under 18_Milano, giovedì 17 maggio, sono in programma spettacoli serali di teatro scientifico, dalle 19,30 in poi, a ingresso libero fino a esaurimento posti.
In anteprima il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia presenta lo spettacolo «L’illusionista». La realtà supera la fantasia! Lasciatevi stupire dalle magie scientifiche come guardare attraverso le proprie mani, fermare il tempo o provare a volare.
Durante la manifestazione le scuole presentano una retrospettiva di progetti grafici e di fotografie realizzati durante le passate edizioni.

Scienza under 18 quest’anno ospita «Plastics Europe Italia» con attività sperimentali dedicate alla plastica, l’energia e l’ambiente per scoprire come è possibile risparmiare energia e come la plastica riduce le emissioni di anidride carbonica, consente di produrre energia, influenza i consumi domestici.
Inoltre sono esposti i migliori elaborati delle classi partecipanti al progetto scuole «Azzurro come il cielo, azzurro come il mare, azzurro come i pensieri dei bambini», realizzato in collaborazione con Lactis.

L’ingresso è libero su prenotazione.
Informazioni e prenotazioni: T 02 48555331/2/3/4/5/6

Il Programma

MARTEDÌ 15 MAGGIO

Apertura al pubblico delle sezioni exhibit e multimedia
Dalle 9,30 alle 16, Chiostri
Gli Studenti animano esperienze e macchinari scientifici, presentano ipertesti e prodotti multimediali realizzati in classe.

Presentazione Progetto EUROLIFENET
Dalle 10 alle 12, Sala delle Colonne
Gli studenti che hanno partecipato al progetto, promosso dal Research Center on Information Technology and Partecipatory Democracy, raccontano in un simposio la loro esperienza: il monitoraggio svolto in varie città d’Europa dell’esposizione dell’individuo al particolato atmosferico (PM2,5). I risultati saranno il punto di partenza per innalzare il livello di consapevolezza dei cittadini sul problema dell’inquinamento. Coordinato da Mamme Anti Smog e Istituto dei Tumori di Milano.

Giornalismo scientifico
Dalle 9,30 alle 16, Chiostri
Uno spazio dove poter creare in tempo reale un giornale scientifico da diffondere tra i visitatori e gli espositori. In collaborazione con 100 Classi e Zadig Roma.

MERCOLEDÌ 16 MAGGIO

Apertura al pubblico delle sezioni exhibit e multimedia
Dalle 9,30 alle 16, Chiostri
Gli studenti animano esperienze e macchinari scientifici, presentano ipertesti e prodotti multimediali realizzati in classe.

I laboratori di Scienza near 18
Dalle 10 alle 12, Chiostri
Gli studenti realizzano attività sperimentali su temi legati alla scienza e alla tecnologia.

Rassegna di teatro scientifico, film e cortometraggi
Dalle 10 alle 16, Sala delle Colonne
Nello spazio recitAzione gli studenti mettono in scena la scienza, raccontano la vita degli scienziati e animano le loro scoperte. Si ringrazia Fondazione Tronchetti Provera.

EPPUR SI MUOVE… ANCORA
Libera interpretazione del processo a Galileo per le sue critiche al Sistema Tolemaico e il suo sostegno alla Teoria Copernicana.
LE NOTTI DI LUNA E DI PANE
Storia della panificazione del pane.

DALL’ARCO ALLA BELLEZZA
Quanto hanno in comune il piacere della scoperta scientifica e l’emozione della musica?

MANDAMI UN SMS
Vecchie e nuove frontiere della scienza e della tecnologia.

ANIMONDO STATICA IN MOVIMENTO
Lo studio di un’opera di Klee per scoprire una nuova lingua parlata. La ?vera? storia della nascita della Terra.

REWIND
Un viaggio all’indietro, tra scienza e letteratura alla scoperta delle nostre lontane origini.
ACCI, CHE NUMERI! OTTO STUPEFACENTI CANOVACCI SULLA SERIE DEL FIGLIO DI BONACCI Dialogo con otto scienziati sulla successione numerica di Fibonacci in diversi ambiti scientifici.

Giornalismo scientifico
Dalle 9,30 alle 16, Chiostri
Uno spazio dove poter creare in tempo reale un giornale scientifico da diffondere tra i visitatori e gli espositori. In collaborazione con 100 Classi e Zadig Roma.

GIOVEDÌ 17 MAGGIO

Apertura al pubblico delle sezioni exhibit e multimedia
Dalle 9,30 alle 16, Chiostri
Gli Studenti animano esperienze e macchinari scientifici, presentano ipertesti e prodotti multimediali realizzati in classe.

Le sfide alla scienza «Non rompiamo le uova»
Dalle 10 alle 12
Puoi fare cadere un uovo da circa 3 metri di altezza senza romperlo? I ragazzi sfidano la scienza e tentano l’impresa. Possono imballare le uova, ma attenzione vince la sfida chi costruisce un imballo di protezione dell’uovo il più leggero e il più preciso possibile in caduta e utilizza il minor numero di oggetti per costruirlo.

Rassegna di teatro scientifico
Dalle 19,30 alle 23, Sala delle Colonne
Nello spazio recitAzione gli studenti mettono in scena la scienza, raccontano la vita degli scienziati e animano le loro scoperte. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Si ringrazia Fondazione Tronchetti Provera.

In programma:
CENCI ALL’ARIA ALL’UNIVERSITÀ
Gli intrighi accademici e scientifici dell’Italia di fine Settecento. Le vicende dello scienziato Lazzaro Spallanzani.

GALVANI VS VOLTA: LA SFIDA DELLA RANA AMBIGUA
Un’appassionante controversia che, agli albori dell’elettrologia, preannuncia l’invenzione della pila.

L’ILLUSIONISTA
La realtà supera la fantasia! Le illusioni create dalla scienza.

IL CERVELLO, QUESTO SCONOSCIUTO… APPUNTO!
Dagli studi di Gall per dimostrare la relazione tra funzioni psichiche e bernoccoli del cranio, agli studi di Broca, che individuò l’area del linguaggio, fino a Binet con l’invenzione dei test d’intelligenza.

Giornalismo scientifico
Dalle 9,30 alle 16, Chiostri
Uno spazio dove poter creare in tempo reale un giornale scientifico da diffondere tra i visitatori e gli espositori. In collaborazione con 100 Classi e Zadig Roma.

Scienza under 18 Milano è gestita da:
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci»
Associazione Rinascita per il 2000
Istituto Sperimentale «Rinascita Amleto Livi» Milano
ITIS «Ettore Majorana» Cesano Maderno
ITSOS «Albe Steiner» Milano
ITIS «Ettore Molinari» Milano
IPSIA «Carlo Porta» Milano
ITCS «Erasmo da Rotterdam» Bollate

Con il patrocinio di: Regione Lombardia ? Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano ? Famiglia, Scuole, Politiche Sociali.

Oltre Milano, le sedi espositive sono: Lodi – Chiostro di San Cristoforo (8-9 maggio), Monza (MI) – Chiostri della Sala Maddalena (8-10 maggio), Pavia – Castello Visconteo (9-11 maggio), Rozzano (MI) – Centro Culturale Cascina Grande (10-11 maggio), Sestri Levante (GE) – ISS G.V. De Ambrosis ? G.Natta (11-12 maggio), San Benedetto Po (MN) – Chiostri del Complesso Polironiano (16-18 maggio), Idro (BS) – IIS G. Perlasca (23-24 maggio).

Per tutte le sedi, Scienza under 18 è promossa da:
Ministero dell’Università e della Ricerca, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia «Leonardo da Vinci», Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, La Rete delle Scuole di Scienza under 18, Associazione Rinascita per il 2000.

Scienza under 18, rappresenta uno dei momenti più significativi de La Primavera della Scienza. Il Progetto, promosso e coordinato dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, rientra in un accordo di programma con il Ministero dell’Università e della Ricerca.
I partner del progetto La Primavera della Scienza sono: Città della Scienza di Napoli, Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze, Museo Tridentino di Scienze Naturali di Trento, Science Centre – Immaginario Scientifico di Trieste, Sistema Museale di Ateneo – Università degli Studi di Pavia.

www.laprimaveradellascienza.itwww.scienza-under-18.orgwww.museoscienza.org