Clima – Non c’è tempo da perdere, dice Barroso

80

Anche l’Eia e il Csiro, nei loro rapporti aggravano la situazione futura: secondo loro non calerà la CO2, anzi aumenterà e in testa c’è la Cina

Il Presidente della Commissione Europea, José Manuel Durão Barroso, in occasione del meeting organizzato dall’Ifri energy programme a Bruxelles, ha ricordato gli obiettivi dell’UE sul fronte dell’energia e dei cambiamenti climatici, che sono estremamente interconnessi.
Ha affermato che tuttavia l’EU non può portare avanti la lotta ai cambiamenti climatici da sola e che è necessaria una risposta globale e urgente al problema. «Non c’è tempo da perdere», ha dichiarato Barroso. Nel processo di sviluppo di tale risposta, verso un accordo post-Kyoto, il Presidente della Commissione europea ha sottolineato l’importanza delle recenti pubblicazioni Ipcc, del lavoro della Unfccc e