Lecce – Primo piano per la chimica dell’ambiente

89

Si presenta la chimica come «Scienza di Vita» a difesa degli equilibri naturali e per la tutela delle opere frutto dell’ingegno umano, mettendo a confronto le più avanzate esperienze scientifiche in campo nazionale

Ieri ad Acaya, un antico borgo di epoca medievale in provincia di Lecce, si sono aperti i lavori del X congresso di Chimica dell’Ambiente e dei Beni culturali. Il titolo del congresso «Conoscenza e creatività» lascia sottintendere, da un lato, la consapevolezza che la chimica è una delle discipline scientifiche primarie, in grado di fornire elementi conoscitivi fondamentali per la qualità della vita; dall’altro che la sua forza creativa nell’innovazione tecnologica, nei nuovi materiali e nei processi industriali puliti offre strumenti metodologici per la salvaguardia e valorizzazione dell’ambiente e dei beni culturali.
In questo senso, il congresso presenta la chimica