Vacanze – Se vai a Riccione l’albergo ti paga il ritorno in treno

216

Per chi effettua un soggiorno di almeno sette giorni. Inoltre potrà usufruire gratuitamente di biciclette per gli spostamenti in città e di particolari convenzioni per l’utilizzo di mezzi pubblici, taxi e servizi di noleggio auto, ed avrà 4 buoni settimanali per escursioni di 45 minuti in pedalò

Anche quest’anno sarà possibile rientrare dalle proprie vacanze a spese dell’albergo presso il quale si è soggiornato: basta scegliere Riccione come meta e il treno come mezzo di trasporto.
Dopo il gradimento riscosso lo scorso anno, torna infatti «In treno da Riccione», l’iniziativa dell’Associazione Albergatori in collaborazione con Trenitalia, la società di trasporto del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Fino al 31 ottobre 2007 tutti coloro che sceglieranno un soggiorno di almeno sette giorni in mezza pensione presso uno dei 34 alberghi (da 1 a 4 stelle) aderenti all’iniziativa, otterranno il rimborso del biglietto del treno per il viaggio