Torrevaldaliga, no coke: «Da tavolo vittoria per lotta al Carbone»

163

Il Ministero della Salute sottoscrive la richiesta di riapertura della conferenza dei servizi inoltrata dal Ministro dell’Ambiente al Ministro Bersani lo scorso 23 aprile. Questo l’esito del tavolo di confronto sulle problematiche sanitarie connesse alla riconversione a carbone della centrale Enel di Torre Valdaliga Nord svoltosi questa mattina

Nel corso dell’incontro, convocato al ministero della salute dal sottosegretario Patta e al quale hanno partecipato, oltre ai rappresentanti degli istituti di consulenza scientifica e delle istituzioni competenti, i sindaci del comprensorio, i rappresentanti dell’Enel, dei Medici per l’Ambiente e del Movimento No Coke e gli on. Bonadonna e Bonelli, è stato analizzato il documento prodotto dalla commissione tecnica incaricata dalla Ministra Turco; un testo che evidenzia le lacune della valutazione d’impatto ambientale, definita «non totalmente esaustiva, sotto il profilo sanitario», lo stato di sofferenza della popolazione dell’Alto Lazio per effetto di alcune gravi patologie riconducibili a esposizioni ambientali e