Più facile smaltire le apparecchiature elettriche ed elettroniche

109

Se si acquista un nuovo dispositivo in sostituzione di quello vecchio il cittadino potrà consegnare quest’ultimo al negozio, centro commerciale, grande magazzino o altro nel quale comprerà il nuovo. In questo caso il commerciante sarà obbligato a ritirare il vecchio secondo il principio di scambio 1 a 1

Al via una vera e propria rivoluzione per i rifiuti tecnologici. È in «Gazzetta Ufficiale» il decreto attuativo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che definisce la gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee).

Il provvedimento introduce importanti novità

Responsabili della gestione di questi rifiuti non saranno più i Comuni ma i produttori delle Apparecchiature elettriche ed elettroniche. Il decreto prevede una fase transitoria, finalizzata al passaggio di consegne progressivo e graduale ai nuovi soggetti in cui i Comuni, fino al 31 dicembre 2007, continueranno a gestire i Raee, mentre i