Rete scuole e agenzie per a sicurezza della provincia di Firenze

137
firenze citta italia

Nei giorni scorsi il responsabile del Sepp (Servizio Prevenzione
e Protezione) Arpat, Stefano Gini, ha partecipato alla riunione
costitutiva della Rete di Scuole e Agenzie per la Sicurezza
tenutasi presso l’Istituto da Vinci a Firenze

La costituzione di «Reti» fra scuole e agenzie che nel territorio
hanno compiti in materia di prevenzione negli ambienti di lavoro rappresenta uno dei risultati di «Sicurezza in cattedra»: un progetto sperimentato per il triennio 2002-2005 in 12 istituti ad indirizzo tecnico-professionale di 7 regioni, le cui attività sono state poi ridefinite e sviluppate nello scorso anno scolastico in 71 istituti del Veneto e della Toscana.
Il progetto, promosso dall’Iti-Ipia L. da Vinci di Firenze, ha
ricevuto il patrocinio di Ispesl, Inail, Anmil, Rete delle
Agenzie per la sicurezza della provincia di Treviso, Regione Toscana, Indire, Mediateca regionale Toscana, Arpat, Snop,
Irre e Ufficio Regionale Scolastico della Toscana e del Veneto.
Nell’ambito del progetto, sono state prodotte numerose pubblicazioni, alcuni strumenti didattici e di gestione del sistema sicurezza nelle scuole (tra questi un Portale tematico concepito per mettere in rete gli istituti coinvolti nella sperimentazione e facilitare le comunicazioni tra gruppo di coordinamento e referenti degli istituti: http://www.seiduesei.com/).
Sono stati inoltre sperimentati corsi di formazione per addetti e responsabili dei Servizi di prevenzione degli istituti partecipanti al progetto (ex DLgs 195/’03).
Le scuole della provincia di Firenze che hanno partecipato al
progetto «Sicurezza in cattedra», nei mesi scorsi hanno avviato contatti preliminari con le agenzie territoriali per la prevenzione, dando luogo ad un comitato promotore che ha predisposto i documenti costitutivi della Rete e convocato l’Assemblea, seguendo l’esperienza di analoghe «Reti» già costituite in Veneto e nella provincia di Arezzo. La «Rete» si propone come strumento di supporto agli istituti
scolastici per la gestione della sicurezza, come struttura di collegamento e di condivisione di strategie, nonché luogo di proposta di formazione e sperimentazione didattica.
Al termine dei lavori, Arpat è entrato nel Consiglio della Rete,
fra i 6 soggetti di nomina istituzionale (più il Dipartimento di
Prevenzione della Regione Toscana di diritto). I soggetti Istituzionali nominati insieme ad Arpat sono: Inail, Direzione
Provinciale del Lavoro, Asl 10 Firenze, Anmil, Inps.