Sette geni «colpevoli» per colesterolo e trigliceridi

158

Individuati nuovi geni responsabili della produzione e dell’accumulo dei lipidi nelle arterie. Lo studio, pubblicato su «Nature Genetics», apre la strada a nuove strategie di prevenzione e trattamento per le malattie coronariche

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto di Neurogenetica e Neurofarmacologia (Inn) del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Cagliari, in collaborazione con vari gruppi internazionali, ha analizzato l’intero genoma di oltre 20.000 individui, scoprendo sette nuovi geni responsabili dell’aumento del colesterolo e trigliceridi e confermando 11 geni precedentemente scoperti da altri gruppi.
«Sappiamo che molti fattori, come la sedentarietà, la dieta e il fumo, influenzano la produzione e l’accumulo dei lipidi nelle arterie», spiega Serena Sanna, ricercatrice del progetto ProgeNIA dell’Inn-Cnr, che ha condotto questo studio in collaborazione con Cristen Willer del progetto Fusion.
«Conoscere i fattori genetici collegati può aiutare