Biocombustibili – Chiesta più prudenza all’Unione europea

82

Da parte dei rappresentanti della società civile

In occasione di una udienza pubblica sui criteri di sostenibilità per i biocombustibili organizzata dall’Osservatorio sullo Sviluppo Sostenibile del Comitato economico e sociale europeo (European economic and social committee – Eesc), i rappresentanti della società civile hanno esortato i rappresentanti dell’Unione europea e degli Stati Membri ad adottare un approccio estremamente prudente nel prendere in considerazione il ruolo e l’utilizzo dei biocombustibili.
In particolare è stata espressa la preoccupazione che senza adeguati criteri di sostenibilità, vi è il forte rischio che l’uso dei biocombustibili possa accentuare anziché contribuire a risolvere i problemi ambientali per i quali si ricorrere