Nel mirino la spazzatura tecnologica

57

All’esame nuove linee guida per la gestione ambientale dei telefonini in fin di vita ed un programma d’azione sull’e-waste

Rifiuti, salute e ambiente sono al centro della Conferenza internazionale sui rifiuti pericolosi in corso a Bali (Indonesia). Un accento particolare sarà inoltre posto sull’e-waste, la pericolosa spazzatura elettronica generata da milioni di telefonini e computer fuori uso e che troppo spesso finisce in Asia e in Africa, dove è riciclata in modo rudimentale, provocando inquinamento e danni alla salute.
Ministri e delegati di alto livello dei 170 paesi membri della Convenzione di Basilea sul controllo dei movimenti trasfrontalieri di rifiuti pericolosi, discutono a Bali dei mezzi per