Nuovi percorsi didattici al Parco archeologico materano

136
Il sito di conservazione del «Tratturo dei frutti ritrovati» in località Piano Frassino di San Costantino Albanese

Ad organizzarli il Centro di educazione ambientale (Cea) per rispondere ad una domanda che viene da realtà di fuori regione come il Lazio, la Campania e la Puglia

«L’offerta ? ha detto il direttore del Centro di educazione ambientale (Cea), Paolo Montagna ? messa in campo a Masseria Radogna e Jazzo Gattini ha destato interesse sia sulle tematiche ambientali, legate alla fruibilità dell’habitat rupestre, che nelle applicazioni pratiche di laboratorio. L’attenzione e i contatti con realtà extraregionali ci inducono a focalizzare i progetti per accrescere la conoscenza del Parco, i percorsi, le tecniche tradizionali che possono contribuire alla formazione degli studenti in un corretto rapporto tra ambiente, storia e arte».

Nella programmazione del Cea rientrano i «percorsi-scoperta», che stimolano