«Briciole» di storia da non perdere

55

È ormai passato un terzo di secolo da quella fine degli anni Sessanta del Novecento in cui è nata la «primavera dell'ecologia». In quel quinquennio, dal 1968 al 1973, è stato come se gli abitanti dei paesi industrializzati scoprissero i costi del «progresso» e della crescita economica: inquinamenti, incidenti industriali, congestione del traffico, frane e […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.