Cinque poster dell’Arpab alla conferenza sul clima

87

Tre poster tematici riguardanti uno il monitoraggio ambientale nell’ambito della manifestazione principale e due sull’educazione e la sensibilizzazione nell’ambito della Conferenza Junior

Il 12 e 13 settembre 2007 si terrà a Roma presso la sede Fao, la Conferenza nazionale sui cambiamenti climatici organizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
L’obiettivo principale è prevenire i danni del cambiamento climatico nel nostro Paese per far nascere e sostenere una politica efficace e condivisa dai cittadini, dalle pubbliche amministrazioni, dal mondo del lavoro, dalle aziende, dall’ambiente della scienza e della ricerca.
La Conferenza esaminerà principalmente i problemi riguardanti le modificazioni della vulnerabilità indotte dai cambiamenti climatici in Italia e le possibile opzioni di adattamento.
Tra gli argomenti trattati nel corso della Conferenza figureranno anche l’analisi dei costi, dei benefici e delle opportunità che ne possono scaturire e il nuovo ruolo che dovranno assumere le istituzioni centrali e gli enti locali, le imprese e la società civile.
L’organizzazione della manifestazione sarà curata dall’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e per i Servizi tecnici (Apat), insieme al sistema delle Agenzie ambientali (Arpa/Appa).

L’Arpa Basilicata parteciperà all’evento e presenterà tre poster tematici riguardanti uno il monitoraggio ambientale nell’ambito della manifestazione principale e due sull’educazione e la sensibilizzazione nell’ambito della Conferenza Junior .

I poster

1. «Il trend dello Standard Precipitation Index (Spi) in Basilicata (1951-2006)»

2. «A proposito di Pollini: Il Monitoraggio Aerobiologico»

3. A Proposito di pollini: Progetto Ambiente e salute «Il piano di comunicazione dell’ARPAB sulle allergie da Pollini».