Dichiarazioni del Ministro Alfonso Pecoraro Scanio

130

Il Ministro Alfonso Pecoraro Scanio, presente stamattina a Palazzo Rospigliosi, ha dichiarato che: Il grande sforzo compiuto dall’Apat e dalle Agenzie per la protezione dell’ambiente è stato quello di riportare l’attenzione sui dati; in un Paese in cui i dati non vengono sufficientemente valorizzati occorre creare una conoscenza condivisa delle rilevazioni ambientali, coinvolgendo tutti gli attori politici e, non ultimi, i cittadini; questo è un modo anche per rilanciare l’economia del Paese.
Nel nostro Paese, infatti, le risorse ci sono ma spesso è accaduto che non sono state finalizzate in modo ragionevole con le giuste azioni giuste: i dati non devono avere un’esclusiva e unica finalità di studio, ma innanzitutto assolvere al ruolo puntuale di divulgazione e informazione, oltre che essere utilizzati per sostenere azioni concrete.
L’annuario dei dati ambientali rappresenta un importante lavoro di monitoraggio che deve essere però finalizzato ad interventi materiali, per la cui realizzazione è necessario il coinvolgimento di Regioni Province e Comuni.

(Fonte Apat)