L’Alta velocità ferroviaria a Firenze: gli impatti idrogeologici

58

In queste settimane è in corso di svolgimento il percorso di informazione ai cittadini, organizzato in collaborazione fra Arpa Toscana e l’associazione ambientalista Idra, sulle conseguenze che è possibile attendersi dalla cantierizzazione di Firenze per il doppio tunnel ferroviario dell’Alta Velocità, per la stazione sotterranea dei Macelli e per le opere in superficie connesse con la realizzazione del progetto. In tale ambito, Stefano Rossi, ha affrontato il tema «L’Alta Velocità ferroviaria: gli impatti idrogeologici».

(Fonte Arpa Toscana)