Le dichiarazioni criptiche

60

A che serve creare un'area protetta se poi bisogna difenderla da altri amministratori che vogliono inserire pozzi petroliferi, termovalorizzatori, impianti per biomassa... che non hanno nulla a che vedere con un'area protetta? Anche il neo Parco nazionale non nasce sotto buoni auspici. Il suo iter, infatti, è stato ritardato dalla lunga battaglia della Regione Basilicata […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.