Parametri uniformi per misurare la qualità dell’aria

62

Obbiettivo, questo, di alcuni dei progetti presentati durante il seminario sulla Metrologia svoltosi nella sede dell’Apat

Parametri uniformi per misurare la qualità dell’aria al fine di consentire il confronto dei risultati ottenuti dalle diverse agenzie. Questo l’obbiettivo di alcuni dei progetti presentati durante il seminario sulla Metrologia della qualità dell’aria svoltosi nella sede dell’Apat. L’evento, organizzato dal Centro Tematico Nazionale Atmosfera, Clima e Emissioni rientra tra le azioni che la task «diffusione dei progetti del CTN-ACE», di cui fanno parte le agenzie regionali della Basilicata, del Lazio e della Lombardia, hanno pianificato per l’anno 2004 nell’ambito della diffusione della cultura della metrologia in campo ambientale.
La trattazione dei quattro pilastri fondamentali che sorreggono la qualità dei dati e precisamente le leggi, le norme, l’attività di certificazione e la riferibilità metrologica, insieme alla disponibilità dei primi campioni ambientali utili per eseguire misure omogenee sulla qualità dell’aria, sono stati gli altri temi centrali del seminario.