Quale città per il nostro futuro?

111

Anche i più assoluti adoratori del progresso stanno forse rendendosi conto che con l'avanzare delle città i risultati di processo di capovolgimento delle leggi della natura non sono poi tanto positivi come qualcuno voleva far credere Secondo le classificazioni dominanti, una «megalopoli» sarebbe l’agglomerato costituito da un insieme di città che contano complessivamente almeno 25 […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.