In Lombardia l’undicesima «Casa dell’acqua»

69

Presso il Parco di Viale Lombardia la fontana pubblica da cui è possibile dissetarsi, gratuitamente, con acqua naturale e frizzante refrigerata

Un piano di aperture, quello intrapreso da Tasm Spa, che prosegue con il battesimo dell’undicesima Casa dell’Acqua. Ideate e realizzate dalla Società pubblica partecipata dalla Provincia di Milano e da 24 Comuni a sud del capoluogo lombardo con il sostegno delle amministrazioni locali che le hanno accolte, queste strutture pubbliche si sono rivelate, a poco più di un anno e mezzo dalla loro introduzione, un valido ed efficace strumento per rilanciare il consumo dell’acqua della rete idrica e un servizio a vantaggio del cittadino molto apprezzato e utilizzato dalla comunità.

Alcuni dati. I consumi registrati, complessivamente, alle Case dell’Acqua